I segreti di un successo

Ho appena finito di leggere: “Vendere Tutto – Jeff Bezos e l’era di Amazon” di Brad Stone Editore Hoepli 2013, e ti riporto alcuni passi che ti faranno capire perché devi assolutamente averlo nella tua biblioteca.

[…] “Dice spesso che la missione di Amazon è alzare l’asticella in tutti i settori, e in tutto il mondo, per la focalizzazione sul cliente. Bezos e i suoi dipendenti si concentrano in effetti sul cliente, ma al contempo sanno essere spietatamente competitivi con i rivali e anche con i partner.”

E tu nella tua officina sei focalizzato sul tuo cliente? Come gli stai dando valore?

[…] “Siamo veramente cliente centrici, siamo davvero orientati sul lungo periodo e ci piace davvero innovare. Quasi nessuna azienda è così. Le aziende si concentrano sui competitor più che sul cliente. Vogliono lavorare a progetti che frutteranno dividendi nel giro di due o tre anni, e se in due o tre anni non vedono risultati passano a qualcos’altro. E preferiscono tallonare il leader di mercato anziché innovare, perché e meno rischioso. Quindi se vuoi veramente la verità su Amazon, ecco perché siamo diversi. Poche aziende racchiudono tutti e tre questi elementi.”

 Questo concetto lo condivido in pieno e l’ho vissuto in prima persona.

[…] “ noi non guadagniamo vendendo cose, guadagniamo quando aiutiamo i clienti a prendere decisioni d’acquisto.”

Un elemento da tenere in considerazione anche per il Meccatronico 4.0

[…] “ I grandi rivenditori non hanno mai avuto l’occasione di conoscere i loro clienti uno per uno […] L’e-commerce lo renderà possibile.”

 Anche se il Meccatronico 4.0 non ha un e-commerce ha comunque il dovere di conoscere i propri clienti, se vuole avere successo nel proprio business.

“Se ci chiediamo perché Amazon sia così diversa da quasi tutte le altre aziende nate agli albori di Internet, è perché Jeff ha adottato fin dall’inizio una visione di lungo periodo.” […] “Era un progetto articolato nell’arco di decenni. La sua filosofia di fondo è che si possa ottenere moltissimo in un lasso di tempo protratto, a patto di essere tenaci.”

Pochi imprenditori pianificano il loro futuro, perché pensano che oggi le cose cambiano così rapidamente che fare progetti a lungo termine non sia possibile, niente di più sbagliato. La pianificazione nel lungo periodo permette di avere una visione di dove si vuole andare, è chiaro che nel medio e breve ci sono degli aggiustamenti delle correzioni di rotta, ma la visone è unica altrimenti non c’è vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare.

Per chiudere, le ultime pagine del libro scritto nel 2013, riportano che Jeff Bezos è l’undicesima persona più ricca degli Stati Uniti con un patrimonio di 23 miliardi di dollari. A dicembre 2018, il Bloomberg Billionaires Index,  riporta che Jeff Bezos, è diventato l’uomo più ricco del mondo, con un patrimonio di 135 miliardi di dollari, scalzando Bill Gates.

Saper riparare non basta più. Cambia Marketing!

Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Accedi gratis ai primi 3 capitoli di «MECCATRONICO 4.0»

Saper riparare non basta più.Cambia marcia!

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro!

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco